Avidsen raddoppia la qualità della vigilanza garantita dalle sue telecamere IP

venerdì 8 settembre 2017
Chi si aspettava che il tema della sicurezza dei cittadini italiani all’interno delle proprie case fosse destinato a essere ridimensionato, sarà sicuramente rimasto deluso: oltre ai fatti di cronaca che quotidianamente vengono raccontati, ecco giungere i recenti dati della Federazione Nazionale Cani da Guardia. Questi ci dicono che durante l’estate 2017 il numero delle intrusioni […]

Chi si aspettava che il tema della sicurezza dei cittadini italiani all’interno delle proprie case fosse destinato a essere ridimensionato, sarà sicuramente rimasto deluso: oltre ai fatti di cronaca che quotidianamente vengono raccontati, ecco giungere i recenti dati della Federazione Nazionale Cani da Guardia. Questi ci dicono che durante l’estate 2017 il numero delle intrusioni è aumentato a dismisura.
Non è dunque il momento di abbassare la guardia per quelle realtà impegnate nella realizzazione di soluzioni tecnologiche dedicate alla sicurezza domestica.
Come Avidsen, società specializzata nello sviluppo di sistemi elettronici e digitali innovativi di utilizzo per la casa, che a marzo aveva presentato una gamma di telecamere IP caratterizzate da una risoluzione di immagine fino a 1 MegaPixel (1280×720 pixel). Oggi la società francese, presente in Italia con la sua filiale in provincia di Milano, compie uno step tecnologico di grande rilievo presentando al mercato una gamma dello stesso prodotto, ma con risoluzioni ottiche aumentate fino a 2 MegaPixel (1920×1080 pixel).
Al di là delle singole peculiarità – riassunte più avanti – le tre nuove telecamere IP WiFi hanno vantaggi comuni di grande efficacia. Connesse a internet permettono di sorvegliare la propria abitazione o un altro locale in tutta tranquillità anche da remoto. La configurazione e l’installazione sono Plug & Play, semplici e veloci, grazie al QR code in dotazione, utilizzando uno Smartphone o un Tablet (Android 2.3 oppure iOS 7.0 o successivi). Tramite l’utilizzo dei medesimi device è possibile salvare immagini o video ripresi dalla telecamera.
Inoltre, grazie alla funzione di rilevazione del movimento, la telecamera invierà sul dispositivo notifiche email o push.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.