Alpac per via Piranesi 44

martedì 9 maggio 2017
Ecco il sistema ideato da Alpac per l'edificio residenziale di Porta Vittoria a Milano

Le finestre dei tre edifici di dieci piani del complesso Piranesi 44, nella zona di Porta Vittoria a Milano, sono state oggetto di un approfondito lavoro di progettazione integrata, con l’obiettivo di rispondere agli elevati requisiti di isolamento necessari per conseguire la Classe A. Un team tra impresa e serramentista, ben coordinato da Alpac, che ha poi fornito 700 monoblocchi prefabbricati per finestre e portefinestre: grazie al monoblocco PRESYSTEM è stato possibile realizzare un isolamento termico e acustico totale su tutti e quattro i lati, anche a fronte di un serramento con fissaggio a metà muro, con una soluzione che ha unito alta efficienza energetica ad una massima praticità di posa.
Il nodo finestra è stato poi presidiato con una soluzione appositamente studiata per permettere un fissaggio meccanico-strutturale del serramento in grado di resistere a forti spinte di vento. Tutti i requisiti, sia quelli di tenuta al vento che quelli di acustica e termica, sono stati conseguiti anche nei cento fori finestra con luce superiore ai tre metri e serramento scorrevole. La parte ispezionabile del sistema è stata inoltre progettata in maniera speciale per facilitare la manutenzione successiva, ed è stata realizzata una particolare ispezione in grado di massimizzare l’isolamento termico.
“Nelle moderne costruzioni, soprattutto se in Classe A, il foro finestra rappresenta un elemento cruciale che richiede soluzioni adeguate e rispondenti alle richieste dell’edilizia sostenibile – afferma Denis Cerbaro (responsabile di progetto Alpac) – Una progettazione integrata è fondamentale, ed è il motivo per cui siamo stati scelti, per la capacità di coordinarci con i diversi attori coinvolti ed unire competenze ed esperienze nell’individuare la soluzione ideale. Per questo complesso, ad esempio, è stato messo a punto un monoblocco speciale compatibile con le diverse finiture murarie, cappotto e facciata ventilata: abbiamo fornito un unico prodotto invece che due diverse tipologie di monoblocco, così da rendere più semplici e rapidi per l’impresa i lavori di posa e gestione dei materiali, economizzando i costi di cantiere”.
Impresa vicentina dalla forte e riconosciuta esperienza nel settore, Alpac si è inserita quindi a pieno titolo in questo progetto di edilizia residenziale ad alta efficienza. Un complesso rifinito nei minimi dettagli, dalle grandi vetrate, spaziose terrazze e facciate dotate di soluzioni architettoniche particolari, nell’ottica del comfort e del benessere, garantita dal perfetto isolamento termoacustico, salvaguardando il risparmio energetico, e nel rispetto dell’estetica degli edifici.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.