Houzz nella top 10 dei brand più innovativi al mondo

venerdì 19 maggio 2017
Houzz (www.houzz.it) – la piattaforma online leader mondiale nell’arredamento, progettazione e ristrutturazione d’interni e d’esterni – si è guadagnata il sesto posto nella “Disruptor 50 list” di CNBC, la lista delle 50 aziende private più innovative al mondo, in grado di anticipare nuovi trend e sconvolgere i vecchi schemi di mercato del settore di riferimento. […]

Houzz (www.houzz.it) – la piattaforma online leader mondiale nell’arredamento, progettazione e ristrutturazione d’interni e d’esterni – si è guadagnata il sesto posto nella “Disruptor 50 list” di CNBC, la lista delle 50 aziende private più innovative al mondo, in grado di anticipare nuovi trend e sconvolgere i vecchi schemi di mercato del settore di riferimento.
Nella nota rilasciata dall’emittente Tv, leader mondiale nel settore delle notizie finanziarie, si legge che le aziende scelte sono start-up innovative, che hanno saputo identificare nicchie di mercato non ancora sfruttate, ma che rappresentavano in realtà un enorme potenziale per diventare aziende da miliardi di dollari, e si sono precipitate per andare a rispondere alle loro esigenze, creando creando nuovi ecosistemi per i loro prodotti e servizi.
Houzz è stata fondata negli Stati Uniti nel 2009 da Adi Tatarko e Alon Cohen che, dovendo ristrutturare casa e non riuscendo a trovare professionisti che facessero al caso loro, decidono di rendere questo processo di ricerca più facile e divertente. Houzz connette oggi milioni di utenti a livello mondiale, appassionati di arredamento e design con professionisti della casa, dando vita a una vivace Community che oggi conta:
– 40 milioni di utenti unici mensili
– oltre 1.500.000 professionisti della casa
– più di 13 milioni di foto professionali di arredamento d’interni ed esterni.
Houzz è stata lanciata in Italia a maggio 2015, e oggi più di 30.000 professionisti – tra cui architetti, interior designer ed esperti del verde – offrono ispirazione, consulenze e consigli a chi desidera rinnovare la propria casa.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.