Come cambiare gestore d’energia se hai già una fornitura di luce o gas attiva

giovedì 20 aprile 2017
Cambiare non è mai stato così semplice, basta essere ben informati. Ecco come fare.

La primavera è un periodo di cambiamenti: c’è chi cambia casa, chi fa il cambio di stagione nell’armadio, e chi vuole cambiare il proprio fornitore di energia, luce elettrica o gas. Se per cambiare casa ci si affida a dei professionisti, e per il cambio di stagione bisogna attrezzarsi di pazienza, per scegliere la bolletta più leggera si devono conoscere quali sono i vantaggi delle varie offerte luce e gas presenti sul mercato in questo momento.

Cambiare fornitore è semplice, l’importante è sapere come fare, ed ecco allora qualche consiglio su come fare per cambiare gestore di luce o di gas.

Enel Energia ad esempio ha sviluppato un’efficace sistema per capire quale sia, tra le tante offerte luce gas, la soluzione migliore in base ai reali consumi: il Preventivatore, per la luce o per il gas, aiuta infatti a scoprire l’offerta giusta.

Se invece già si ha un’idea più precisa di quello che si vuole, risparmiare sulla bolletta elettrica ad esempio o utilizzare solo energia verde certificata che rispetti l’ambiente, non resta che consultare direttamente le offerte gas e luce presenti sul sito di Enel Energia. Che offre una vasta gamma di possibilità per andare incontro a tante esigenze diverse.

Tra le ultime offerte in casa Enel, ad esempio c’è la Sempre Con Te. La sua particolarità è quella di essere dedicata  a chi proviene dal Servizio di Maggior Tutela, per questo il prezzo della componente energia è bloccato per 24 mesi, e potrai pagare senza subire le variazioni trimestrali del prezzo dell’energia elettrica. La Sempre Con Te è un’offerta pensata soprattutto per chi vive la casa come un momento di tranquillità, quindi la sera e nei weekend o nei giorni di festa, permettendo in queste fasce d’orario un maggior risparmio. Tra gli altri vantaggi della Sempre Con Te, oltre ad utilizzare solo fonti rinnovabili certificate, c’è la possibilità di avere in aggiunta anche i servizi di Enel Tutto Ok Caldaia ed Enel Tutto Ok Clima: per avere una casa ancora più protetta e sicura.

Attivare quest’offerta è semplicissimo,  ma solo se provieni dal Servizio Elettrico Nazionale o da un altro fornitore del Servizio di Maggior Tutela.

Ma come si fa il passaggio da un fornitore di energia?

Aderire all’offerta Sempre Con Te, ma anche per tutte le altre offerte di Enel Energia, è facile e veloce: basta avere a portata di mano una bolletta, il tuo codice fiscale e l’IBAN.  L’attivazione è gratuita e non sono necessari interventi sugli impianti o sul contatore.

 

Le 5 cose da sapere per passare ad Enel Energia se hai già una fornitura di luce o gas attiva

  • Puoi scegliere tra diversi tipi di offerta tutti pensati in base alle reali esigenze delle persone
  • Enel Energia utilizza energia da fonti rinnovabili certificate
  • Con Enel Energia hai sempre il controllo dei tuoi consumi, grazie ad una bolletta completa e facile da leggere
  • Hai la massima libertà di decidere come pagare le tue bollette, utilizzando diverse modalità (dal bonifico all’addebito diretto, passando per PayPal)
  • Puoi rimanere sempre in contatto con Enel Energia, sul sito, sui social e nei Punto Enel

 

Cambiare non è mai stato così semplice, basta essere ben informati.

Enel

Enel

Enel Energia è la società del gruppo Enel che opera nel mercato libero e dà energia a oltre 9 milioni di clienti. Enel Energia significa libertà di scegliere fra le numerose offerte di luce e gas disponibili, sicurezza e qualità.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.