Emilia Romagna: crescono le compravendite

mercoledì 19 aprile 2017
Le compravendite effettuate sul territorio dell’Emilia Romagna rappresentano circa l’otto per cento delle transazioni residenziali italiane. Si registra un consistente incremento delle compravendite pari al 23,3 per cento nel 2016 e corrispondenti a circa 45.000 unità compravendute. Un ulteriore aumento è previsto per il 2017. L’aspetto più evidente, dal lato della domanda, è la crescita […]

Le compravendite effettuate sul territorio dell’Emilia Romagna rappresentano circa l’otto per cento delle transazioni residenziali italiane.
Si registra un consistente incremento delle compravendite pari al 23,3 per cento nel 2016 e corrispondenti a circa 45.000 unità compravendute. Un ulteriore aumento è previsto per il 2017.

L’aspetto più evidente, dal lato della domanda, è la crescita del numero di famiglie attratte dall’acquisto di un’abitazione, favorite dal calo dei prezzi. È un indicatore di ritrovata fiducia verso il mercato residenziale, sostenuto dalla riduzione dell’imposizione fiscale, dall’aumento dell’erogazione di mutui e dalla maggiore accessibilità in seguito al calo dei prezzi degli ultimi anni. Questo è quanto emerso dal rapporto di Scenari Immobiliari e Casa.it.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.