Costruzioni in acciaio per edifici di qualità

venerdì 3 febbraio 2017
Appuntamento a MADE expo 2017 con Fondazione Promozione Acciaio e il Quotidiano Immobiliare

Uno degli aspetti cruciali che sta orientando le priorità del territorio italiano è la consapevolezza che più della metà del nostro edificato è realizzato con sistemi costruttivi ormai superati, non sicuri e non più in linea con le richieste dell’attuale committenza. La nostra storia recente parla di una realtà di edifici lesionati, deteriorati, crollati e di ampie aree residenziali ed industriali, ora completamente abbandonate, realizzate con profonde carenze progettuali ed esecutive. È quindi evidente la necessità di nuovi paradigmi e nuovi impulsi alla progettazione attuale: riqualificazione, adeguamento e miglioramento sismico ed energetico del costruito, trasformazione delle aree dismesse, consumo zero di territorio, utilizzo di materiali riciclabili e provenienti da processi di recupero, flessibilità, adattabilità e riuso di edifici al termine della vita utile, attenzione al costo sociale ed ambientale del recupero vs demolizione del costruito.

Già dalla ricerca Indagine sull’impiego dei materiali nel mercato delle costruzioni non residenziali in Italia. Analisi della diffusione dei prodotti in acciaio. Trend degli ultimi dieci anni e sviluppi futuri del mercato immobiliare, commissionata da FPA al Politecnico di Milano, si può costatare come il mercato immobiliare si stia orientando alla riqualificazione del costruito con sempre maggior innovazione e qualità e verso prodotti più competitivi, al servizio di soluzioni di rapida realizzazione, economiche e ad alta redditività. In questo contesto, la costruzione in acciaio è tra gli attori principali: l’acciaio può fare molto per le nuove realizzazioni e per il patrimonio esistente, nel consolidamento sismico, così come nelle opere di adeguamento e/o messa a norma dell’edilizia, pienamente in linea con quei principi di sostenibilità ambientale, efficientamento energetico e utilizzo di materiali green che il nostro costruito richiede. Le soluzioni in acciaio donano con semplicità nuova vita alle costruzioni esistenti e spinte innovative alle nuove realizzazioni e, grazie soprattutto all’utilizzo di tecnologie proprie della carpenteria metallica come l’edilizia a secco, assicurano alla committenza un alto livello di comfort per gli utenti, la massima sicurezza strutturale, l’ottimizzazione degli spazi e dell’efficienza energetica, la personalizzazione dell’opera a livello estetico e simbolico.

Fondazione Promozione Acciaio, in collaborazione con Il Quotidiano Immobiliare, sarà a MADE expo 2017 (8-11 marzo, Fiera Milano Rho) per scoprire il mondo della costruzione in acciaio: moderne soluzioni costruttive, tecnologie all’avanguardia e prodotti innovativi in grado di realizzare opere dal grande valore architettonico, funzionali, sostenibili, sicure e dal grande comfort abitativo. Uno spazio dedicato ai progettisti e ai players del real estate per un aggiornamento professionale sulle opportunità offerte dai sistemi in acciaio nelle nuove costruzioni e nella riqualificazione dell’esistente.

 

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.