Design: incetta di premi per Snaidero

martedì 14 febbraio 2017
Sono ben tre i premi di design internazionale per l'azienda di Udine

Quando di dice: “Buona fine e buon principio”, per Snaidero è stato così. In quattro mesi l’azienda di arredo italiana ha fato incetta di premi e riconoscimenti.

Nell’ordine il gruppo friulano si è portato a casa il Good Design Award del Chicago Atheneaum Museum con Aria di Pininfarina, la Special Mention categoria “Excellent Product Design Kitchen” con Loft di Michele Marcon e il Design Awards – Best Object of the Year della rivista Elle con Kelly di Iosa Ghini e Look, ancora di Marcon.

Risultati importanti, soprattutto la tredicesima vittoria del GDA di Chicago, per il marchio dell’AD Edi Snaidero, che si è detto soddisfatto per i riconoscimenti ricevuti dall’azienda da 70 anni leader internazionale di finitura e innovazione.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.