NEMO, di SCAB Design si aggiudica l’Archiproducts Design Awards, Categoria Contract

lunedì 13 novembre 2017
Un altro traguardo segna i successi di SCAB Design che proprio quest’anno festeggia 60 anni di attività, fatti di passione, ricerca e ingegnosità. Ancora una volta con il tavolo NEMO di Roberto Semprini, vincitore dell’Archiproducts Design Awards 2017, per la categoria Contract. L’ADA Award 2017 è uno dei premi più ambiti e prestigiosi per aziende […]

Un altro traguardo segna i successi di SCAB Design che proprio quest’anno festeggia 60 anni di attività, fatti di passione, ricerca e ingegnosità. Ancora una volta con il tavolo NEMO di Roberto Semprini, vincitore dell’Archiproducts Design Awards 2017, per la categoria Contract.
L’ADA Award 2017 è uno dei premi più ambiti e prestigiosi per aziende e designer, con oltre 300 brand coinvolti e una giuria di altissimo livello, composta da 40 membri. Tra questi Ben Van Berkel, Mario Bellini, Benedetta Tagliabue, Marcio Kogan e altri nomi di grandezza internazionale che hanno collaborato con il team dell’Archiproducts Design Awards. Un riconoscimento importante per prodotti espressione di innovazione, ricerca e intelligenza, proprio come il basamento Nemo!
Ispirato da forme semplici e armoniose, decise e fluide, NEMO è stato pensato per soddisfare soprattutto le esigenze del mondo contract e hospitality, laddove praticità, compattezza, comfort e stile sono esigenze imprescindibili. NEMO è reso ancora più speciale dalla possibilità di scegliere la versione affiancabile, dotata di movimento ribaltabile e maniglia, tutto facilitato dall’innovativo disegno delle razze che si inseriscono l’una sull’altra in modo semplice e razionale.
La struttura morbida e proporzionata rende NEMO universale, adattabile ad ogni situazione, dalla più elegante alla più informale. La semplicità di spostamento, abbinamento e le due altezze sono plus che hanno positivamente colpito la giuria di Archiproducts, inserendolo di diritto nei prodotti vincitori.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.