Io controllo il riscaldamento col mio smartphone

mercoledì 30 luglio 2014
In arrivo il progetto Ecothermo, per gestire i termosifoni da remoto e monitorare la temperatura in casa

Gestire i termosifoni con lo smartphone sarà comodo e utile per il risparmio. Presto potrebbe bastare il proprio dispositivo mobile per regolare da remoto la temperatura dei termosifoni di casa, misurando in tempo reale i consumi energetici in maniera affidabile. Questo, scrive Leggo.it, sarà possibile grazie al progetto europeo Ecothermo, che vede l’Italia protagonista insieme a Regno Unito, Germania, Paesi Bassi e Repubblica Ceca.

I primi risultati sono stati presentati da ingegneri e fisici di Ingenia, la startup che coordina il progetto insieme al Politecnico di Torino e all’Istituto nazionale di ricerca metrologica. Il sistema è basato su sensori compatti di ultima generazione che si applicano ai termosifoni, trasformando ogni corpo scaldante in una stazione di misura. Il pacchetto è poi completato da un sistema hardware e software per il controllo da remoto attraverso un’apposita rete wireless predisposta ad accogliere la mole di dati generati dai sensori.

articolo originale visto su Leggo.it

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.