Rifacimento facciata: paga il nudo proprietario

giovedì 17 luglio 2014
Sentenza della Cassazione: si tratta di manutenzione straordinaria

“Qualora un’unità immobiliare facente parte di un condominio sia oggetto di diritto di usufrutto, all’assemblea che intenda deliberare l’approvazione del preventivo di spesa per il rifacimento della facciata condominiale deve essere convocato il nudo proprietario, trattandosi di opere di manutenzione straordinaria”. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n.16774/13, riportata da Confedilizia Notizie.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.