Milano: prezzi case ancora in calo

lunedì 7 aprile 2014
Nel secondo semestre 2013 ulteriore contrazione del 2,1%, per vendere servono 8-9 mesi

Il mercato residenziale di Milano ha registrato nel secondo semestre del 2013 una flessione delle quotazioni del 2,1% rispetto al periodo precedente e del 5,5% rispetto a un anno prima. Lo rende noto Gabetti nel suo rapporto semestrale. I tempi medi di vendita si sono attestati su una media di 8-9 mesi, mentre gli sconti in sede di chiusura delle trattative sono mediamente intorno al 15%, con forte variabilità a seconda del rapporto qualità/prezzo delle specifiche soluzioni immobiliari.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.