Istat: 73% delle famiglie italiane è proprietario di casa

mercoledì 31 dicembre 2014
Assoedilizia: sistema fiscale distorcente, esenzioni andrebbero realizzate con detrazioni su imposte erariali

Secondo i dati dell’Annuario Istat del 2013, il 73,4% delle famiglie è proprietario dell’abitazione in cui vive. “La fiscalità è comunale,” ha commentato il presidente di Assoedilizia, Achille Colombo Clerici. “Poiché i servizi comunali sono e saranno ormai finanziari esclusivamente dalla fiscalità immobiliare, il dato sopra riferito significa che quasi tre quarti delle famiglie italiane godono degli stessi senza pagarli o pagandoli in modo molto ridotto (attraverso la Tasi che vale circa un decimo dell’Imu)”.

Secondo Colombo Clerici si tratta dunque di un sistema distorsivo. “Per evitarne le distorte conseguenze – afferma – l’esenzione Imu per l’abitazione principale andrebbe realizzata non direttamente attraverso il mancato versamento al comune, ma indirettamente, mediante una detrazione dalle imposte erariali”.

 

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.