Domotica: vivere meglio consumando meno

venerdì 19 luglio 2013
MCE lancia una guida alle tecnologie per l'ottimizzazione della gestione di abitazioni ed edifici

A partire dal 2020, in base alla Direttiva UE 31/2010, tutti i nuovi edifici dovranno essere a energia quasi zero, quindi molto prossimi all’autosufficienza. L’efficienza energetica è una priorità per il settore delle costruzioni, sia per quanto riguarda la riqualificazione energetica dell’esistente sia per i nuovi edifici. E in questo settore la totale sostenibilità è possibile solamente attraverso soluzioni dinamiche che migliorino la qualità e la gestione dell’energia.

E’ da questo presupposto che nasce That’s Smart, il nuovo evento che MCE – Mostra Convegno Expocomfort – la manifestazione dei settori idrotermosanitario e dei sistemi di climatizzazione e delle energie rinnovabili, in calendario dal 18 al 21 marzo 2014 in Fiera Milano – dedica alle soluzioni impiantistiche del mondo elettrico, con l’obiettivo di valorizzare i prodotti e i sistemi che si riferiscono alla Domotica, all’Home & Building Automation e alla gestione e monitoraggio dell’energia da fonti rinnovabili.

Per spiegare concetti quali Remote Control e Building Automation, MCE lancia anche la Guida alla Domotica, un aiuto pratico e veloce per trovare soluzioni e sistemi in grado di assicurare alte performance e bassi consumi energetici. In linea generale, la domotica si può definire come l’insieme integrato di dispositivi e tecnologie che operano in sinergia per ottimizzare la gestione di abitazioni ed edifici, sia in termini di miglioramento del comfort, della sicurezza e della qualità della vita, sia in termini di riduzione degli sprechi energetici e dei costi. La domotica può svolgere un ruolo di rilievo nel regolare in maniera intelligente i consumi di energia senza ridurre la qualità della vita.

Clicca qui per scaricare la Guida alla Domotica di MCE

Commenti

  1. 22 luglio 2013

    Peter76

    Installare un sistema domotico è sicuramente una delle chiavi per arrivare più vicini all’obiettivo dell’efficienza energetica e dell’autosufficienza degli edifici. Trovo la guida molto utile per diffondere questo concetto anche perché è scritta con un linguaggio molto comprensibile anche da chi non ha ancora una cultura domotica. Io un anno fa ho installato un sistema di automazione came hei per termoregolazione, gestione illuminazione e controllo carichi e posso testimoniare che il risparmio energetico è evidente!

    1

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.