Seduto su un tappo di spumante

venerdì 5 aprile 2013
Domitalia presenta Bouchon e altre collezioni al Salone del Mobile di Milano

Domitalia, azienda specializzata nella produzione di sedute, tavoli e complementi d’arredo, partecipa alla 52° edizione del Salone del Mobile di Milano dal 9 al 14 aprile. La presenza dell’azienda si snoda tra lo stand organizzato presso il polo fieristico di Rho e alcuni eventi Fuorisalone nel centro di Milano. Per tutta la settimana, Domitalia esporrà le novità 2013 presso il proprio spazio espositivo, 243 metri quadrati interamente pensati dalla coppia di designer Folco Orlandini e Andrea Radice, nuovi responsabili della direzione artistica dell’azienda friulana. Lo stand si compone di più spazi che ospitano i modelli dedicati alla zona living e all’outdoor, come la nuova famiglia di sedute in sughero rigenerato Bouchon, le poltroncine rivestite Coquille, i tavoli Mirage, Maxim e Match, il mobile Arc e i best seller delle collezioni da esterno in versione granito.

Oltre alla classica presenza al Salone, Domitalia avrà parte attiva anche in due eventi Fuorisalone nel centro di Milano. I suoi sgabelli Bouchon ed Echo, la seduta Lynea e il tavolo Crown sono infatti stati scelti per arredare lo spazio “Magna pars” in zona Tortona che ospiterà, dal 10 al 14 aprile, Food Experience, la rassegna eno-gastronomica firmata Mondadori. Bouchon, grazie alla sua forma che ricorda il classico tappo di spumante, accoglierà gli ospiti nella zona bar-degustazione mentre Lynea e Crown arrederanno il palco per gli incontri.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.