Il design austriaco al Salone del Mobile di Milano

venerdì 15 marzo 2013
Arredi e complementi saranno presentati dall'Austrian Design Details in via Gregorio

“Il forte e attivo interesse dimostrato dai 55 espositori per entrare a far parte del progetto Austrian Design Details e la volontà di dimostrare abilità e capacità creative sono fattori che non possono essere sottovalutati e, per questa ragione, anche quest’anno Advantage Austria è orgogliosa di supportare e aiutare l’industria austriaca del mobile ad esporre a Milano, in aggiunta agli appuntamenti di Barcellona e New York, promuovendo di fatto la produzione e la commercializzazione del design austriaco in tutto il mondo”. E’ quanto ha dichiarato Walter Koren, responsabile di Advantage Austria, in vista del ritorno a Milano del design austriaco presso il Salone dei Tessuti. Advantage Austria è tra i promotori di Austrian Design Details, il cappello creativo sotto il quale si riuniscono designer austriaci, produttori e società storiche, insieme per presentare talento innovativo, artigianato e tecnologie all’avanguardia.

Milano rimane sempre in punto di riferimento mondiale per il settore arredo e design e il Salone Internazionale del Mobile attira in città oltre 300mila visitatori. La sede dell’esposizione austriaca per l’anno 2013 sarà il Salone dei Tessuti in via Gregorio, interessante location nata dalla conversione di un ex fabbrica di tessuti in uno spazio multifunzionale che ne ha comunque mantenuto le caratteristiche originali. L’industria austriaca del mobile sarà rappresentata da 55 espositori, produttori di arredi e complementi di altissima qualità, progettati con criteri di sostenibilità ambientale, dal design cool e utilizzabili in ogni momento della giornata, sia lavorativa che di svago. Verranno presentati mobili sia d’interni che da esterni, oggetti per la tavola, lampade, stoviglie e accessori per la cucina.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.