Salone del Mobile 2013: la parola d’ordine è innovazione

venerdì 8 febbraio 2013
Mancano solo due mesi all'importantissima manifestazione internazionale del settore casa-arredo

In scena a Milano dal 9 al 14 aprile, i Saloni 2013 sono pronti a svelare ai visitatori le novità assolute del settore casa-arredo, dell’illuminazione e dell’ufficio, con le biennali Euroluce e SaloneUfficio. Come ogni anno sono previste diverse iniziative legate al mondo del progetto, dell’arte e della cultura, in fiera e in città, rivolte sia al vasto pubblico dei Saloni sia ai Milanesi. “A Milano, il mondo che abiteremo”: così recita la pagina pubblicitaria della 52° edizione del Salone Internazionale del Mobile, anche quest’anno affiancato dal Salone Internazionale del Complemento d’Arredo.

Proprio sull’importanza di sapersi innovare si sofferma Claudio Luti, presidente di Cosmit, ente che dal 1961 organizza il Salone Internazionale del Mobile: “La chiave del nostro successo è rendere il Salone il luogo per eccellenza dell’innovazione. Per mantenere la leadership, la nostra esposizione dovrà continuare a essere sinonimo di novità e vetrina di assolute anteprime. Presentare prodotti nuovi, infatti, non solo può emozionare il pubblico, ma anche motivare la forza vendita”.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.