Mutui: Bankitalia, in 4 anni -20%. Un miraggio per under 35 (-30%)

lunedì 16 luglio 2012
Secondo uno studio condotto da Bankitalia si registra un crollo del numero di mutui concessi alle famiglie italiane

Crolla il numero di mutui concessi in tempi di crisi alle famiglie, diminuendo tra il 2008 e il 2011 di oltre il 20% rispetto al quadriennio 2004-2007. E’ quanto emerge dallo studio ‘La crisi e le famiglie italiane’, condotto da tre economisti della Banca d’Italia: Roberto Felici, Elisabetta Manzoli e Raffaella Pico, secondo cui la frenata dei prestiti per l’acquisto dell’abitazione ha interessato soprattutto gli under 35 e i cittadini extracomunitari, maggiormente colpiti dalla disoccupazione.
”Nel quadriennio 2008-2011 – si legge nel dossier – il numero totale di contratti stipulati dagli individui con meno di 35 anni e’ diminuito di oltre il 30% rispetto al quadriennio 2004-2007”. (ASCA)

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.