Il design milanese ospite esclusivo al Beijing Industrial Design Center di Pechino

lunedì 16 luglio 2012
Al via The New Italian Design 2.0, l'esposizione preludio della ‘Beijing Design Week’, che vedrà Milano Guest City dal 28 settembre al 6 ottobre

Inaugurata oggi negli spazi del Beijing Industrial Design Center di Pechino la mostra The New Italian Design 2.0, promossa dal Centro Sino-Italiano del Design e dell’Innovazione (CIDIC), ideata e realizzata da Triennale Design Museum con il patrocinio del Comune di Milano. L’esposizione ha l’intento di mettere a fuoco il passaggio nel mondo del design dal XX al XXI secolo, svolgendo una ricognizione sul design italiano contemporaneo, documentandone le trasformazioni e il legame con i cambiamenti economici, politici, tecnologici.“The New Italian Design 2.0 è il preludio alla Beijing Design Week 2012, la settimana internazionale dedicata al design che il Comune di Pechino organizza dal 28 settembre al 6 ottobre prossimi e che ospiterà Milano come Guest City – ha affermato l’assessore alla Cultura, Moda e Design Stefano Boeri –. Milano parteciperà alla più importante manifestazione di design cinese con una serie di progetti dinamici e rappresentativi del design della nostra città, ponendo le basi per un ulteriore incremento dei rapporti di scambio tra Cina e Italia nel campo del design e delle imprese creative”.‘Beijing Design Week’ si svolgerà a Pechino – riconosciuta dall’UNESCO ‘Creative City per il design’ – dal 28 settembre al 6 ottobre prossimo. Milano sarà presente insieme ai principali enti e società milanesi che promuovono il Design a livello nazionale ed internazionale: Società Expo 2015, Camera di Commercio, Politecnico di Milano, RCS Meet Design, Rivista Interni, Meet The Media Guru.

“The New Italian Design 2.0 è nata da un censimento su scala nazionale – afferma Silvana Annicchiarico, direttore del Triennale Design Museum – il nostro intento è quello di mettere a fuoco il passaggio nel mondo del design dal XX al XXI secolo evidenziandone il sostanziale cambiamento di ruolo della professione. Questa mostra si colloca in un percorso che dal 2007 Triennale Design Museum sta portando avanti per promuovere e valorizzare il nuovo e giovane design italiano e l’autoproduzione”.

La mostra ha già fatto tappa a Madrid (2007) e Istanbul (2010). Dopo Pechino sarà allestita dal 20 settembre al 20 novembre 2012 negli spazi del National Taiwan Craft Research and Developement Institute di Nantou.

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.