Agenti immobiliari, alle prese con i nuovi strumenti informatici

giovedì 8 marzo 2012
iPerito Pro & Mutuo, una specifica App per chi lavora nel settore immobiliare. Dal proprio iphone o ipad si potrà accedere alle quattro funzioni dell'app, e quindi salvare, stampare o inviare i dati d'interesse. Si potranno così avere sottomano quotazioni OMI, stima del valore commerciale dell'immobile, notizie sulle spese da sostenere in caso d'acquisto, informazioni sui mutui più convenienti e i relativi tassi
Agenti immobiliari, alle prese con i nuovi strumenti informatici

L’App per iPhone e iPad “iPerito Pro & Mutuo” è pensata e studiata per chi lavora nel campo dell’edilizia e del mercato immobiliare, Agenti immobiliari in primo luogom naturalmente.

Vediamo nel dettaglio cosa offre questo strumento innovativo.

1. Quotazioni OMI. Permette di consultare le quotazioni immobiliari dell’Agenzia del territorio, selezionando il comune, la zona e la tipologia.

Valutazione: La funzione appare semplice e veloce

2. Stima del valore commerciale. Calcola la superficie commerciale e i fattori di incidenza sul valore.

Se non si è già in possesso dei dati relativi alla superficie e ci si trova nella necessità di calcolare la superficie commerciale secondo le norme UNI 10750, sarà sufficiente inserire i dati relativi agli spazi interni, cioè le superfici calpestabili, specificando anche le superfici occupate da pareti divisorie interne, pareti pertinenti condivise e non.

Si aggiungono quindi i dati relativi agli esterni: balconi e terrazzi scoperti, scoperti su tre lati, patii cavedi e porticati, giardini.

Sarà poi la volta di altre superfici come: garage, box e posti auto coperti e scoperti, cantine, verande.

Una volta calcolata la superficie, sarà possibile accedere alle specifiche relative a coefficiente di merito in base alla posizione relativa alla zona OMI: servizi pubblici, trasporti pubblici, servizi commerciali, verde pubblico, dotazione di parcheggi.

Aggiungere poi i dati relativi all’edificio: lo stato conservativo dell’edificio, il livello manutentivo, le finiture, le caratteristiche architettoniche, le pertinenze comuni, androne, prospicienza, sicurezza, ascensore, il numero delle unità del fabbricato, i piani fuori terra, la destinazione prevalente.

Aggiungere i dati relativi all’unità: livello manutentivo complessivo, finiture, caratteristiche architettoniche, piano, eventuali piani interni, bagni, servizi, lavanderia, ripostiglio, vista esterna, esposizione, luminosità, impianti, spazi interni, distribuzione interna.

E infine i dati relativi al costruttore: storia, struttura aziendale, progettazione, posizionamento del costruttore.

Alla fine che ci si fa con tutti questi dati?

Avremo un bel file di riepilogo al quale potremo aggiungere delle foto (planimetrie, foto interni ed esterni ecc.), inserire l’indirizzo o usare la localizzazione Gps.

E dopo ?

Si potrà salvare il documento con nome, e rivederlo in qualsiasi momento, oppure stamparlo o inviarlo via mail

Valutazione:  Completo e dettagliato

3. Spese di acquisto

Da questa sezione si può effettuare una stima delle spese relative alla compravendita.

Indicando la tipologia di acquisto: 1a casa, 2a casa, privato, impresa, normale, lusso.

Inserendo i dati come: prezzo compravendita, categoria catastale, rendita catastale, coefficiente rivalutazione, valore catastale, % commissioni agenzia, altri eventuali costi

Indicare i dati relativi al compromesso: per caparra confirmatoria o acconto con relative imposte e bolli.

Calcolare le spese per il Mutuo, specificando l’importo, l’imposta sostitutiva, il costo istruttoria, il costo della perizia e l’assicurazione.

Calcolare le spese notarili, specificando: atto di compravendita, atto per il mutuo e altri costi come visure e bolli.

Aggiungere le imposte: ipotecaria, catastale, imposta di registro e Iva.

Aggiungere il nome cliente.

A questo punto avremo il file di riepilogo spese, con il costo totale e si potrà salvarlo, stamparlo o inviarlo via mail.

Valutazione: utile per aspetti che spesso sono sottovalutati.

4. Tassi e mutuo. Consulta i tassi aggiornati ed effettua simulazioni e calcoli attraverso:

- Euribor con i tassi aggiornati, e relativo grafico

Eurirs, tassi aggiornati e grafico

Euribor, tabella tassi del giorno

Eurirs, tabella e tassi del giorno

Simulatore Mutuo Pro: impostando l’importo richiesto, indicare il tasso e lo spread, oppure importare il tipo di tasso (Eurirs o Euribor) e quindi visualizzare la rata e l’interesse capitale in base agli anni (stampare o inviare) e successivamente visualizzare il piano di ammortamento che anche qui si potrà stampare o inviare via mail.

Valutazione: aggiornato e funzionale.

In conclusione, l’App risulta semplice veloce e dettagliata, completa di tutte le funzioni che servono.

In qualsiasi momento si potranno richiamare i documenti salvati nella libreria, catalogati in base a:
Stima valore commerciale,
Visualizzatore Foto,
Spese d’acquisto
Mappa

Il prezzo di App Store è di  7,99€

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.