Condominio, quante deleghe ammissibili in assemblea?

mercoledì 20 luglio 2011
Perché l'assemblea condominiale sia valida quante deleghe possono essere raccolte dai singoli condomini fisicamente presenti? C'è un limite da rispettare? Tutto dipende da quanto è stato stabilito a suo tempo dal regolamento condominiale
Condominio, quante deleghe ammissibili in assemblea? - http://www.sxc.hu/profile/Ayla87

Scrive un lettore:

Chiedo scusa per l’intromissione, ma non ho trovato in rete argomenti che abbiano analogia con quanto richiedo.

Nell’assemblea “ordinaria” non si è potuto deliberare nulla riguardo ad interventi di manutenzione del condominio (posa di battiscopa nei corridoi, tinteggiatura facciate, trattamento pavimentazione in cotto, ecc.) e ad altri O.D.G. causa la mancanza di millesimi, che fra presenti e deleghe varie si è posizionato a 410,580 millesimi. Si è pensato di raccogliere “Deleghe” per indire poi una assemblea preposta a “sbloccare” e deliberare (nel caso) quanto non fatto nell’Assemblea ordinaria (in seconda convocazione).

Chiedo: quante deleghe è possibile “raccogliere”, distribuendole poi tra i vari presenti, al fine di poter deliberare/approvare le varie voci che comporranno le varie “voci” dell’ O.D.G.?  Per esempio: presenti 12 proprietari su 48: con quante deleghe è possibile deliberare/approvare?
Premessa: il condominio in questione è un Residence composto da 48 unità abitative. L’assemblea in seconda convocazione si è svolta il 26/2/2011. Le persone mancanti hanno addotto che l’assemblea viene fatta troppo presto e sarebbe opportuno farla in estate quando il Residence è “più vissuto”. Da qui la scarsità dei presenti.

L’amministratore invece le indice sempre, all’incirca, da sempre, verso quel periodo.

Concludendo: una esigua presenza di proprietari, aventi una quantità di deleghe numerosa, può deliberare /approvare quanto previsto nell’ODG?

L’amministratore sicuramente sa come operare – sia ben chiaro -, uesta è solo una richiesta di informazione al fine di essere (noi condomini) un po’ più preparati sull’argomento.

Grazie per l’attenzione.

Risponde il dottor Carlo Parodi, Direttore Centro Studi Nazionale ANACI (Associazione nazionale Amministratori condominiali e immobiliari).

Se nel regolamento condominiale non esistono limitazioni per le deleghe nessuna norma dà indicazioni al riguardo, per cui il numero delle deleghe per ciascun intervenuto in assemblea (anche non condomino) è illimitato per cui potrete operare anche senza la presenza fisica di molti condomini.

La data dell’assemblea ordinaria potrà comunque essere oggetto di delibera in sede di una prossima riunione per scegliere una data più gradita alla maggioranza.

Per porre domande ai nostri esperti di Amministrazione di Condominio scrivere a: redazione@quotidianocasa.it

Commenti

  1. 23 luglio 2011

    DOMENICO DI GREGORIO

    In una Assemblea congiunta di Condominio tra 2 Fabbricati che hanno in comune il Portiere con 83 POTENZIALI VOTANTI (35+6+38+4) : :
    -si può decidere di eliminare il Servizio del Portiere con sole 29 presenze e varie deleghe ?
    .quale % complessiva è necessario raggiungere ( cumulando Presenze e Deleghe) per deliberare in una materia cosi delicata ?
    - può un DELEGATO ( non TITOLARE di UNità Abitativa nè di Negozio) essere a sua volta DELEGATO da altri fino ad ottenere 11 Deleghe ?
    - In pratica 5/6 persone con varie DELEGHE possono decidere di un problema (Licenziamento del Portiere) che coinvolge tutti gli 83 CONDOMINI ?
    - esistendo vari errori di attribuzione m.simi può l’Assemblea essere annullata ?
    -l’Amministratore ha inviato Copia del Verbale in cui vengono indicate, in chiaro, le scelte dei vari Condomini .
    Non avendo rispettato i più elementari Canoni di privacy ( il Portiere venuto a conoscenza di chi ha votato per la sua cacciata si comporta di conseguenza ) l’Amministratore può essere citato e ciò ( la Mancata PRIVACY) può giustificare l’annullamento delle delibere assembleari ?

    1

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.