Energie rinnovabili, nessuno potrà più farne a meno

martedì 22 marzo 2011
Le fonti rinnovabili d'energia (FER) si stanno diffondendo in ogni settore di attività al punto tale da essere praticamente insostituibili. Anche in Italia, nonostante si faccia di tutto per privarsene
Energie rinnovabili, nessuno potrà più farne a meno - http://www.sxc.hu/profile/desmox

AGROFER (Salone Agroenergie, Risparmio energetico, Bioedilizia) che si tiene a Cesena dal primo al 3 aprile 2011, in realtà non ha niente a che fare con materiale rotabile e binari ferroviari come la denominazione Agrofer potrebbe indurre a pensare.

La desinenza FER sta infatti (per i non addetti ai lavori) per “Fonti rinnovabili di energia“, intendendosi per queste tutte quelle che sono “carbon free“, cioè non dipendenti in una maniera o nell’altra dal petrolio (nucleare escluso, ça va sans dire!).

Parliamo quindi di: eolico, solare termico, fotovoltaico, biomasse, geotermia.

A Cesena si parlerà quindi, e si potrà toccare con mano, tutto ciò che ha a che fare con le suddette fonti di energia, ma più in generale anche con gli argomenti che girano attorno ai concetti di sostenibilità, di efficienza energetica e di risparmio energetico (in primis bioedilizia, bioarchitettura, materiali da costruzione ecocompatibili, visto che l’edilizia è responsabile di oltre il 40% del consumo d’energia).

E il suffisso AGRO allora?

Be’, quello sta a significare che ci si muove anche in un contesto agricolo dove l’attenzione per la produzione di energia da fonti rinnovabili investe argomenti come biogas (da deiezioni animali da allevamento), biometano, biomasse legnose.

Vai al programma dei Convegni

 

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.