Architettura, una videorivista per addetti ai lavori e non

mercoledì 14 dicembre 2011
Un modo molto concreto per conoscere le tendenze del momento in architettura e farsi un'idea di ciò che diventerà arte e ciò che invece verrà travolto dall'incalzare delle mode, è quello di usufruire, e godere, di una risorsa ricca di spunti e ragionamenti sul tema com'è il caso della videorivista ArchiLive, by AIAC e Laboratorio presS/Tfactory

Sono disponibili le prime due puntate di ArchiLive, la videorivista di Architettura dal vivo a cura di AIAC (Associazione italiana di architettura e critica) e del Laboratorio presS/Tfactory, che fa capo a Luigi Prestinenza Puglisi, Architetto.

La prima puntata è preceduta da un editoriale dello stesso Luigi Prestinenza Puglisi che riferisce sulle tendenze più in voga in questo momento in architettura.

Senza trascurare naturalmente l’indicazione del substrato, per così dire, da cui le varie espressioni architettoniche sembrano trarre origine.

A riprova che l’architettura vive immedesimata nel territorio e ricava ispirazione e sostanza dagli umori che si agitano fra la gente comune, e a loro volta la agitano, la gente comune.

I cultori del genere non possono perdersi, a nostro avviso, ArchiLive, semplicemente perché ogni video presentato è una chicca, come del resto avviene per ciascuna delle newsletter del Laboratorio presS/Tfactory.

Vai alla Prima puntata di ArchiLive
Vai alla Seconda puntata di ArchiLive

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.