Architettura, quando un giornale racconta la cronaca del costruito

mercoledì 30 novembre 2011
Quanto incisivamente influisce l'Architettura nella vita di tutti i giorni? Quanto conta la cronaca del costruito nel rendere migliore la percezione della bellezza che è poi quell'aiutino che serve per andare avanti? E chi progetta, cioè l'Architetto, lo fa per se stesso o perché qualcuno, il committente e il pubblico in generale ne condivida lo spazio così creato?

Segnaliamo il video con cui il Giornale dell’Architettura celebra il suo centesimo numero, a nove anni e passa dalla fondazione.

Cronache dell’Architettura” definiscono il giornale a cui lavorano i redattori che lo costruiscono, orgogliosi anche di confrontarsi oggi con i media più avanzati, internet in primo luogo.

E raccontare l’architettura e il costruito come si racconta la vita di tutti i giorni è infatti l’impegno costante di chi al giornale lavora come in un qualsiasi altro giornale.

Questo è il motivo per cui si è voluto scegliere un lay-out (e un tipo di carta) in tutto simile ai quotidiani che siamo abituati a sfogliare tutti i giorni.

Architettura come argomento di vita quotidiana.

Un rammarico – come sottolinea Leopoldo Freyrie, presidente del Consiglio nazionale degli architetti – è semmai quello che vede una certa separatezza fra l’Architettura, e il giornale che la rappresenta, e i cittadini comuni che sono poi i fruitori e i committenti degli architetti.

Per celebrare il centesino numero del Giornale dell’Architettura si è tenuta a Milano il 15 novembre 2011 una tavola rotonda presso la Sala conferenze del complesso ex-Frigoriferi milanesi, in via Piranesi.

Per una breve sintesi dell’evento rimandiamo alla descrizione che ne fa Alessandro Sartori sul sito della Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Milano.

Il video è realizzato da Ultrafragola

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.