Giurisprudenza, ho firmato io il “foglio di visita”, ma compra mio marito

martedì 4 ottobre 2011
Non esiste alcun obbligo a ricorrere ai servizi delle Agenzie immobiliari. Se lo si fa però ne consegue l'obbligo, questa volta sì, di ricompensare il servizio attraverso il pagamento della provvigione dovuta. E' un obbligo che non ammette deroghe. Inutile quindi cercare scappatoie che si configurano come odiosi sotterfugi, e sanzionabili
Giurisprudenza, ho firmato io il 'foglio di visita', ma compra mio marito-http://www.sxc.hu/profile/nickwinch

Chiede una lettrice, G.P.:

Buongiorno,
due mesi fa, su proposta di un’agenzia immobiliare T., ho  visitato una casa insieme a mio marito, compilando e firmando a mio nome il foglio di visita dell’agenzia.

Dopodiché ho trovato su internet un annuncio diretto del venditore per la stessa casa, per venderla privatamente (senza intermediazione dell’agenzia immobiliare).

A questo punto mio marito ha deciso di avviare privatamente le trattative con il venditore, e siamo arrivati alla definizione del prezzo di vendita (più basso di quello che richiedeva l’agenzia).

Il venditore sostiene di non aver mai firmato niente con l’agenzia e ha ritirato l’annuncio di vendita.

In caso mio marito procedesse all’acquisto della casa (a suo nome sul rogito), l’agenzia potrebbe pretendere la provvigione, solo per il fatto che lui era presente durante la visita?

Anche se non ha mai firmato niente, ma solo per il fatto di essere mio marito (abbiamo la separazione dei beni)?
Grazie e cordiali saluti.

Risponde l’Avvocato Massimo Chimienti

Gentile Signora, l’Agenzia vi ha messo in contatto con il venditore e, pertanto, quello che lei sta cercando di attuare è la c.d. “frode all’agente immobiliare”.

L’Agente immobiliare ben potrà richiederle la provvigione anche laddove a concludere il contratto definitivo sia suo marito, di fatto, una persona interposta.

I migliori saluti.

Avv. Massimo Chimienti

Per richiedere un parere legale su argomenti inerenti il settore immobiliare scrivere a: redazione@quotidianocasa.it

Commenti

  1. 17 aprile 2015

    Nele

    E se invece a concludere l’affare (preliminare e rogito) sia una fidanzata/o che non ha nessun legame legale con chi ha firmato il foglio visita?
    A quel punto penso proprio che l’agenzia non possa fare proprio nulla!! Dico bene??

    Premettendo che al momento della visita dell’immobile la fidanzata/o non era presente

    1

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.