Casa, come la cercano le donne italiane?

mercoledì 3 marzo 2010
Indagine dell'Osservatorio Casa.it sul rapporto delle donne italiane con l'abitazione dei propri sogni. Nwe merge una figura emancipata, sicura di sè, e con molto senso pratico

“Che casa cercano le donne?”

E’ questa la domanda che si sono posti i ricercatori dell’Osservatorio del portale immobiliare Casa.it.

La concretezza prima di tutto.

Al momento della ricerca di un’abitazione le donne italiane si focalizzano su dimensioni contenute (il 27% delle interpellate sceglie 60-80 mq) e il 23% 80-100 mq.

Le single sono attratte da monolocali e piccoli appartamenti fino a 60 mq (19%). Queste ultime poi prediligono la camera da letto come luogo d’elezione (32%) e nella stessa percentuale farebbero una gran fatica a condividere il proprio armadio con qualcuno.

In fatto di convivenza le risposte fornite dalle dirette interessate sembrano fare piazza pulita di certi luoghi comuni.

Per esempio, soltanto il 15% si dichiara gelosa della cucina e quanto a senso di appartenenza, ai fornelli antepongono il proprio bagno (20%). A seguire salotto (18%) e camera da letto (19%).

Il 70% cerca di coinvolgere il partner per arredare la casa, ma il 16% dichiara di avere carta bianca in questo settore (non sono riuscite a tirar dentro il compagno?).
E, a proposito di vita in comune, a che età  si lascia la casa dei genitori?

Il 19% a meno di vent’anni; il 32% tra i 20 e i 25 anni (contro rispettivamente al 16% e al 25% degli uomini).

Al momento non ci sono commenti dei lettori per questo articolo.

Commenta l'articolo

Per poter inviare un commento a questo articolo è necessario essere registrati al sito. Se non sei ancora un utente registrato, registrati adesso. Se sei un utente già registrato, esegui il login per inviare un commento.